ULTIME RICHIESTE PUBBLICATE

Studio notarile a Milano




Il ruolo del notaio e i suoi servizi.

Il notaio di Milano, come tutti in notai, agisce in qualità di ufficiale pubblico, svolgendo la funzione di terzo imparziale tra le parti e di testimone. Deve sottoscrivere in maniera ufficiale sia la volontà comune delle parti in causa, sia   la correttezza formale dell’atto.

Consulenza e assistenza notarile a Milano

Proprio per questa sua funzione, sarà il notaio, per l’intera area Milanese, ad occuparsi nel concreto della redazione dell'atto, avendo cura di riportare in esso tutti gli elementi richiesti dalla Legge.
I professionisti che costituiscono lo Studio, a Milano, sono tutti iscritti all'albo, e potranno fornire l'assistenza necessaria a definire, preparare e concludere compravendite di immobili, donazioni, successioni, testamenti, cessioni di quote, cessione e affitto d’azienda, e vari atti societari secondo le richieste di Legge. Per ciascun atto verranno valutati tutti gli strumenti messi a disposizione dalla Legge, per definire quello più favorevole agli scopi del Cliente.

Pratiche e atti per successioni


Tra le aree tematiche di cui lo Studio  si occupa vi è la gestione di pratiche e atti per successioni.

Successioni ereditarie e pratiche testamentarie

Le successioni ereditarie presentano spesso situazioni complesse e di difficile soluzione: è quindi  importante consultare professionisti esperti, che possano affrontare le eventuali complicazioni che possono emergere in questi momenti delicati.

Atti di successione in Milano

Nel caso in cui il defunto non abbia lasciato alcun testamento, gli eredi o i tutori devono presentare presso l'ufficio del Registro la dichiarazione di successione, entro un anno dalla data della morte. In questo modo viene attivata la pratica definita "successione legittima".



Compravendita per Milano e Provincia



La compravendita è il contratto che definisce il trasferimento della proprietà di una cosa o di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo; più in generale si può affermare che la compravendita immobiliare designa un accordo formale con il quale la parte detta "venditrice" trasferisce a quella detta "acquirente" la proprietà di un  immobile a fronte del pagamento del prezzo stabilito.
La compravendita è differente dalla permuta e dalla divisione.



Mutuo



Il mutuo è un accordo scritto con il quale la parte "mutuante" (di solito una Banca) eroga una quantità di denaro a favore di un "mutuatario". Quest’ultimo può goderne per un tempo predeterminato a fronte della corresponsione di un corrispettivo rappresentato da interessi.
Il mutuo è generalmente arricchito di molteplici clausole, non sempre così chiare e tuttavia necessarie al fine di regolare tutti i rapporti tra le parti per la durata prevista: modalità di erogazione del mutuo, fissazione dei termini di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi, determinazione di altri costi previsti per gli oneri amministrativi del contratto, disciplina  di estinzione anticipata, prestazione e manutenzione delle garanzie, conseguenze degli inadempimenti relativi (ritardi) e assoluti (mancato pagamento), ecc.

Sono le banche a predisporre i contratti di mutuo. Il Notaio ha il compito di esercitare su di essi un controllo per renderli più intellegibili, individuando e suggerendo soluzioni utili ai contraenti nel tentativo di eliminare clausole che possono procurare uno squilibrio contrattuale.

Il Nostro Ufficio a Milano | Preventivi a Milano | Link utili